Info farfalla n° 21

Domani è il primo giugno, tutti gli hotel hanno archiviato la frenesia della riapertura. le richieste di preventivi e le conferme delle prenotazioni per i mesi di Luglio e Agosto sono molto promettenti. Quello che sarà sicuramente sotto tono è il mese di giugno, ampiamente previsto, però qualcosa devi pur fare per migliorare l’andamento di giugno, in questo link trovi una nostra iniziativa che sta dando buoni risultati. speriamo che ti sia utile

http://www.hdconsulenza.it/2021/05/29/sfruttare-al-massimo-le-potenzialita-di-giugno/

Un salto nel tempo, 5 anni in 1 , questo è quello che è avvenuto nel periodo della pandemia.Ti lascio il riferimento ad un articolo di Alessandro Baricco sul Post dove esprime il suo stato d’animo e le sue considerazioni https://www.ilpost.it/2021/05/28/baricco-2025/

Come monetizzare la propria formazione filosofica. Abbiamo avuto il piacere seguendo la nostra curiosità di scoprire questa realtà che per noi che analizziamo le scelte imprenditoriali e le ponderiamo in funzione della loro sostenibilità economica ci ha affascinato. Ti proponiamo di passeggiare tra le pagine del loro sito per aggiungere un granello di saggezza alla tua clessidra https://tlon.it

E’ il momento dei saluti, per ora solo virtuali ma continuando coi vaccini ci daremo il cinque

Arturo Di Modica

E’ lo scultore italiano che ha realizzato quest’opera , è il secondo monumento più visitato di NY ed è stato regalato dall’artista alla città. La sua storia è incredibile, con l’intento di spronare la città a reagire in un periodo di profonda crisi realizzò quest’opera che simboleggia la crescita dell’economia e la piazzò di notte non autorizzato davanti al palazzo della borsa. Per lungo tempo l’amministrazione cittadina fu indecisa se tenere o rimuove l’opera e poi decise di lasciarla lì e adesso è un monumento simbolo della città. Quando la mentalità giusta non si ferma davanti a nulla

GROWTH HACKING

Il Growth Hacking è essenzialmente un approccio mentale, un modo di essere, un atteggiamento nei confronti dei problemi che limitano la crescita e il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Per farti capire ti faccio un esempio molto semplice ma molto reale

Pausa caffè finita

Buon lavoro

CAFFE’ AMARO

Da quando, una ventina di anni prima, la lunga crisi economica aveva costretto molti a emigrare nelle americhe, armatori avidi di profitti e privi di coscienza operavano sulle tratte con piroscafi in disarmo, i vascelli della morte. Poiché non potevano più trasportare merce- il costo dell’assicurazione sarebbe stato altissimo-, ripiegavano sui passeggeri, gli emigranti: arrivavano a destinazione decimati dalle morti per fame, asfissia o malattia. Secondo Miguel, tutto ciò avveniva con la connivenza dei governi europei. Inoltre gli armatori non si facevano scrupolo, quando i motori andavano in avaria e bisognava alleggerire il cargo , di gettare a mare i malati e anche i sani. ” Omicidi intenzionali di poveracci”,diceva cupo. ” Gente emigrata nella speranza di una vita migliore, dopo essersi pagata il viaggio con i risparmi o prendendo denaro in prestito”. Maria ascoltava sbalordita……….

Tratto da Caffè Amaro di Simonetta Agnello Hornby

CHEF STELLATO E ANACRONISMO

YANNICK ALLENO e’ il pluristellato chef di Francia con ben 13 stelle che lo scorso anno sul palco di una conferenza dichiarò ” Mi dispiace ( per le donne in cucina ) ma ci sono impedimenti strutturali. Molte donne ci chiedono di lavorare a mezzogiorno perchè la sera devono occuparsi dei bambini. Noi uomini siamo fortunati, le donne pensano ai figli, ce l’hanno nel DNA “. Queste dichiarazioni hanno provocato molte reazioni indignate e hanno influito negativamente sulla sua immagine e sui suoi ristoranti. Adesso un anno dopo confessa che a seguito di quell’episodio ha affrontato il problema con esperti del lavoro ed ha capito che era necessario ed indispensabile cambiare la mentalità aziendale e rivedere tutti i turni di lavoro e la sua organizzazione. Come sostengo da sempre, fino a quando non percepisci il problema delle condizioni di lavoro nel tuo hotel come il PROBLEMA da affrontare e risolvere non inizierai un percorso di cambiamento, ma prima o poi questo si ritorcerà contro il tuo bilancio e la tua immagine . Sono sempre di più e a tutti i livelli gli imprenditori che l’hanno capito e hanno iniziato a modificare l’organizzazione delle mansioni in hotel. Se sei interessato ad approfondire l’argomento ti lascio questo link

https://leggi.amazon.it/kp/embed?asin=B08L9PX25T&preview=newtab&linkCode=kpe&ref_=cm_sw_r_kb_dp_CtaVFbKNQ2543